La linea retta

La distanza più breve ed efficace tra due punti nello spazio è data dalla linea retta.Se applicassimo lo stesso, fondamentale principio alle relazioni interpersonali ci sarebbero meno incomprensioni e si procederebbe più speditamente.Stabilita questa regola essenziale o perchè già implicita tra amici, che si conoscono da una vita o perchè da chiarire, quando lavori con un gruppo e non hai tempo per interpretare certi atteggiamenti, la convivenza dovrebbe procedere senza intoppi.Ci si arriva con l’esperienza.Quante volte la versione di un fatto, riferita da un altro, si è rivelata differente di quella del soggetto alla fonte?Non sempre per malizia di chi si interpone.Già è difficile non travisare il pensiero di un altro, comunque del tutto differente da noi, per tanti parametri dissimili per educazione, vissuto, carattere,sesso e potrei continuare.Non rendiamo più ardua la distanza tra due comunicazioni con altre varianti.Tra noi e tante realtà sconosciute e lontane, la distanza, di cui all’inizio, si allunga perchè necessariamente dobbiamo ricorrere a giornalisti e media in genere.In questo caso bisogna confrontare i diversi punti di vista ed accontentarsi di una media,che è sempre comunque un surrogato di verità.E con i mezzi moderni si rischia la totale confusione.Il principio della linea retta, senza ammissione di altre varianti, rende più facile il vivere quotidiano e la comprensione di quanto accade.Dovrebbe essere l’asse portante di un rapporto di coppia o di qualsiasi gruppo.Ma!Parecchi hanno altri parametri,che non sono quelli della linea retta, e approfittano delle nostre carte scoperte per loro tornaconto.Sempre, per lo più, per questioni di denaro.Mai considerare tutti gli altri a noi simili.Potremmo facilmente diventare ingenui.

3 risposte a “La linea retta”

  1. Ciao Mike, hai ragione, ma, secondo il mio modesto parere, la vita di per sé non è una linea retta, tanto meno possono esserlo i rapporti interpersonali, anche quando ci si vuole bene, a volte proprio in questo caso è tutto più complicato. Ad ogni modo, sarebbe molto bello vivere in un mondo lineare.
    Una buona giornata
    Valeria

    "Mi piace"

    1. Ciò non toglie la verità del principio di fondo,che dovrebbe sempre indicare la rotta ,anche quando si sovrappongono ostacoli e sbandiamo.

      "Mi piace"

      1. Ma infatti non ho detto il contrario. Se dovessimo arrenderci di fronte ad un ostacolo, chissà quanti altri ne incontremo. Basta avere la forza e la tenacia di superarli tutti.

        Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un’icona per effettuare l’accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s…

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: