TRUMAN SHOW al contrario

Nel film avevano allestito per Truman, unico protagonista inconsapevole di una specie di Grande Fratello, addirittura una intera isola-set con moglie, padre, madre ed abitanti comparse ed anche mare, onde e cielo imitazioni perfette.Qualche volta mi chiedo se anche la realtà, in cui ci muoviamo, non sia anch’essa camuffata, per desiderio di qualche regista nascosto. Lascio lo schermo del mio computer ad un giovanissimo teen ager, diplomato e poliglotta, per immaginare cosa potrebbe fare, a fronte di un futuro tutto da inventare. A mio tempo feci la stessa cosa, ma senza informatica ed è rimasto il ricordo di anni indelebili.Bene! Il giovanotto, esperto della tastiera, comincerebbe con il crearsi un suo Avatar femminile, idealizzato secondo parametri di bellezza, altezza, colore degli occhi, dei capelli, taglia, carnagione.Poi esaminatosi per bene creerebbe un suo Avatar, quanto più possibile onesto con gli stessi parametri, ma potrebbe bastare una semplice foto.Immetterebbe nella rete le due immagini:” A cerca B.Contattami.”Si allontanerebbe dalla sua realtà, limitata e circoscritta, per sceneggiarsene un’altra, ma altrettanto vera, confidando nel calcolo delle probabilità.Dall’altra parte ha un alter ego, rappresentato da milioni, se non miliardi di argonauti moderni.Incontrato il suo alter ego al femminile, se questa non fosse ricca, utilizzerebbe le stesse competenze informatiche per cercarsi anche un lavoro, uno qualsiasi.Si trasferirebbe nel posto a lui più congeniale, insieme agli amici di sempre in video chat e se ne farebbe altri, nelle prossimità, nel qualsiasi angolo di globo scelto.La matematica non è una opinione e il calcolo del probabile successo con numeri così alti è a lui favorevole.Qualcuno ci ha creduto talmente tanto che è ricorso al suicidio, dopo la tremenda delusione nello scoprire che la sua innamorata era un 60enne, che lo ha illuso per gioco.Lo stesso autore della tresca si è tolto la vita, pentito della tragedia non voluta.Un regista ha creato un capolavoro falso con la sua fantasia.Perchè non potremmo farne uno vero, anche se con imperfezioni, noi con la nostra, grazie al web?

Pubblicità

8 risposte a “TRUMAN SHOW al contrario”

  1. Puoi sempre continuare a porti domande anche tu, Mike!
    Buona giornata

    "Mi piace"

    1. Farsi troppe domande fa male alla salute!!!.A proposito del Sig. S.
      Paura o non paura, è un percorso obbligato.Anni fa uno zio mi aveva fatto capire la stessa cosa.Non se ne fece niente.Ricordi di famiglia perduti per sempre.Brava!

      Piace a 1 persona

      1. Hai ragione anche tu! Purtroppo non posso farne a meno.
        Quanto al Sig. Sergio, non ho paura di lui e di quello che mi dice, anzi. Davvero è capitato anche a me di prevedere fatti. La qual cosa mi ha lasciata non poco sbigottita. Ho paura di passare per quella che non sono, magari i figli potrebbero arrabbiarsi con me. Ma io ho riportato fedelmente quanto lui ha scritto perché si vede che ha voglia e bisogno di raccontarsi. Pertanto, andrò avanti. Sai quanto vorrei farlo con mio padre, ma io comunque scriverò lo stesso. Sono l’unica che impara le sue espressioni dialettali, sono abruzzesi entrambi..Grazie!

        Piace a 1 persona

  2. E dire che certe volte mi sento ancora dentro Matrix.. pillola blu o pillola rossa?

    "Mi piace"

  3. Mai attratto da Matrix.Confesso la mia ignoranza.Cercherò di rimediare,senza chiedere spiegazioni.

    "Mi piace"

  4. Meglio quella blu, visto che con quella rossa comunque potremmo fare poco ma mai ignorare che c’è anche quella rossa o rinnegarla come uno struzzo o rifiutarla se ce la offrono.La messa è finita.Andate in pace.

    "Mi piace"

  5. A volte, l’impossibilità di connettersi depura la mente ❣️

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un’icona per effettuare l’accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s…

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: